L'Azienda Speciale Pluriservizi di Viareggio
in collaborazione con:

Consulenze, analisi, progettazione in ambito alimentare, agricolo, ambientale

organizza un convegno sul tema:

"S.O.S EMERGENZE ALIMENTARI"

Allarmismo o Realtà?
Come orientarsi tra informazione e disinformazione


24 Marzo 2006
Centro Congressi Versilia - Sala “Viareggio”
Hotel “Principe di Piemonte” - Viale Marconi n.130 - Viareggio
Tel.0584/409074

 
L’ASP Viareggio anche quest’anno intende dare il suo contributo al costante dibattito che si svolge nell’ambito della ristorazione collettiva, con particolare riguardo alla ristorazione scolastica.
Il convegno, prendendo spunto dall’attualità, si soffermerà sui possibili rischi per la salute, derivanti dal consumo di alimenti infetti (aviaria, bse) o contaminati (antibiotici nelle carni) o inquinati (pesticidi) o avariati (uova marce pastorizzate) solo per fare alcuni esempi. Questi fatti nelle persone suscitano ovviamente serie preoccupazioni. Ancor più ne causano alle pubbliche amministrazioni che erogano servizi di ristorazione, le quali devono in qualche modo dare risposte immediate e precise ai loro utenti.
Ma tali paure sono fondate o in larga misura sono frutto di una manipolazione delle informazioni?
Nel caso aviaria il contagio di tipo pandemico rientra nelle possibilità ma non è una certezza, tanto che si comincia a pensare che i temuti effetti siano in realtà una brillante idea marketing delle società farmaceutiche, le quali in questi anni si sono arricchite dietro l’Antrace, la sars e l’aviaria.
Il caso aviaria è solo l’esempio più recente. La trasmissione all’uomo avviene soltanto in condizioni igieniche pessime e la contabilità mortuaria dal 2003 ad oggi non raggiunge neanche 100 decessi in tutto il mondo, quando altre malattie in un solo giorno uccidono migliaia di persone.
Ci sono poi altri fatti di cui invece non si parla o se ne parla pochissimo, eppure rappresentano rischi certi e di portata non indifferente. Pensiamo ad esempio a come il sistema immunitario centrale ed il sistema ormonale dei bambini e degli adolescenti possono subire gravi danni dai prodotti chimici di sintesi presenti come residui nei prodotti alimentari che tutti i giorni arrivano sulle nostre tavole.
E allora che fare? A questa domanda i relatori presenti al convegno cercheranno di rispondere.
 
Il Programma

CONDUCE
Dott. Roberto Giannone – Presidente Conal scrl di Milano

h 8.30 ACCOGLIENZA E REGISTRAZIONE DEI PARTECIPANTI

h 9.30 BENVENUTO AI PARTECIPANTI E APERTURA DEI LAVORI
Dott.ssa Cristina Boncompagni
Assessore alla Pubblica Istruzione e Cultura del Comune di Viareggio

h 9.45 Il ruolo dei media: informazione o disinformazione?
Dr.Roberto Pinton
Direttore editoriale Greenplanet.net

h 10.15 La comunicazione del rischio nella società globalizzata: un problema od una risorsa?
Dr. Andrea Leto
Responsabile del Settore Sanità Pubblica Veterinaria della Regione Toscana

h 10.45 COFFEE BREAK

h 11.15 Emergenze alimentari nei servizi di ristorazione scolastica: gestione della comunicazione agli utenti e panoramica delle esperienze di alcune amministrazioni
Dr.ssa Luisa Del Vecchio
Responsabile Div. Ristorazione Collettiva Conal

h 11.45 La gestione dei rischi alimentari in base alle normative comunitarie e nazionali
Dr.ssa Claudia Balzaretti
Ricercatore Dipartimento di scienze e tecnologie veterinarie per la sicurezza alimentare – Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Milano

h 12.15 Misure da intraprendere nella progettazione dei servizi di ristorazione per ridurre i rischi alimentari
Dr. Corrado Giannone
Tecnologo alimentare - Direttore Conal

h. 13.00 PAUSA PRANZO*

h. 14.30
Il biologico nei contratti della ristorazione per la Pubblica Amministrazione
Dr. Mario Romano
(category manager) Consip S.p.A. - Direzione Acquisti in Rete della P.A

h 15.00 Possibili percorsi da intraprendere per garantire la sicurezza dei prodotti agricoli
Dr. Massimo Gragnani
Dottore Agronomo – C.I.A. Confederazione Italiana Agricoltori

h 15.30 I relatori dibattono sui temi trattati e rispondono alle domande del pubblico

h 16.00 CHIUSURA DEI LAVORI



Segreteria del convegno: Landucci Valentina tel 3389899183